Da ottobre a marzo arriva a Roma una grande mostra sensoriale incentrata su Frida Kahlo

Arriva a Roma una delle mostre più rappresentative della celebre artista messicana Frida Kahlo.

Una donna che ha saputo insegnare al mondo come trasformare il suo dolore in qualcosa di positivo e di utile per gli altri. Dopo il tragico incidente in autobus all’età di diciotto anni che la costrinse al letto iniziò a leggere e a dipingere.

Il suo primo dipinto fu un ritratto di se stessa che donò al ragazzo di cui era innamorata. “Dipingo me stessa perché passo molto tempo da sola e sono il soggetto che conosco meglio” affermò. Da qui la decisione dei genitori di regalarle i colori e un letto a baldacchino con uno specchio sul soffitto in modo che potesse vedersi.

Con il tempo abbandonò il suo sogno di diventare medico e intraprese la strada dell’artista! Per questo i suoi autoritratti, le poesie, la pagine di diario e le fotografie che la ritraggono rappresentano il suo mondo intriso di folklore messicano, di emozioni, di sofferenza, di tristezza ma anche di amore.

Nickolas Muray, “Frida sulla panchina bianca” | New York, 1939
Nickolas Muray, “Frida sulla panchina bianca” | New York, 1939

La Mostra “Frida Kahlo, il Caos Dentro” a Roma

La Mostra di Frida Kahlo a Roma è diversa da tutte le altre! Un viaggio a 360 gradi nella vita dell’artista con un’interessante ricostruzione della “Casa Azul” (oggi sede di un museo a lei dedicato) in cui visse tutta la sua infanzia e poi la vita coniugale con Diego Rivera.

Attraverso gli scatti del fotografo Leo Matiz si svela la vita intima e personale di un’artista che è diventata l’icona dell’eta contemporanea.

La mostra si svolge attraverso un percorso a tappe tra gli avvenimenti principali della vita di Frida Kahlo. Gli amori, la malattia, la passione politica e sociale e l’arte. Il tour avrà inizio dalla Casa Azul fino agli angoli più nascosti e celati del personaggio.

Se siete amati di questa “eroina” moderna o se non l’avete mai conosciuta prima d’ora questa mostra vi aiuterà a comprendere i lati più oscuri di Frida Kahlo attraverso un percorso non convenzionale che vi permetterà di cogliere al meglio la realtà dell’artista.


INFORMAZIONI UTILI

DOVE: Set – Spazio Eventi Tirso
QUANDO: dal 12/10/2019 al 29/03/2020
ORARI: dal lunedì al venerdì 9.30 – 20.00 | sabato e domenica 9.30 – 21.00
COSTO BIGLIETTO: intero 12,00€ | docenti e over 65 10,00€ | Ridotto 8,00€ | Scuola 5,00€ | Bambini fino a 5 anni gratuito
SITO WEB: mostrafridakahlo.it

Tagged :

Sara Alessandrini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *